IL 5 GIUGNO SI FA PORTOLASCUOLA

Anche quest’anno il Circolo Velico Organizza Portolascuola, la manifestazione per far conoscere la ricca e complessa realtà della marineria a Marina di Ravenna.
Grazie alla sinergia tra Comune di Ravenna, Autorità Portuale, Guardia Costiera, Circolo Velico Ravennate, Seaser, il sostegno di Autorità Portuale e Sapir e la stupenda realtà che riunisce gli operatori del comparto marittimo, torna anche quest’anno “PortoLaScuola”, una straordinaria occasione d’incontro tra gli studenti e la tradizione marinara e marinaresca di Ravenna. Attraverso laboratori, visite e interviste, per l’intera mattina di venerdì 5 giugno 600 allievi delle Scuole Primarie di I° Grado “Iqbal Masih” di Lido Adriano, “Marino Moretti” di Punta Marina, “Giuseppe Garibaldi” di Porto Corsini, “Mameli” di Marina di Ravenna insieme alla Scuola Secondaria di I° grado “Enrico Mattei” di Marina di Ravenna saranno testimoni di uno scorcio normalmente invisibile della vita di Ravenna, quello che riguarda il mare, la sua economia e i sodalizi che vi gravitano intorno, per trattare i temi della cultura marinara e scoprire i luoghi della memoria che fanno della città di Ravenna una delle realtà portuali più significative d’Italia.
Il coinvolgimento di tutte le scuole dell’Istituto comprensivo del mare ne fa a tutti gli effetti una grande festa dell’identità del mare, un momento per riconoscere l’unità di tutte le scuole che si affacciano sull’acqua.

Numeri:
La manifestazione nata nel 2011, ed èquindi alla sua quinta edizione.
Sono previsti circa 700 bambini provenienti da Lido Adriano a Porto Corsini consentendo fino ad oggi a oltre 3000 studenti delle scuole primarie e secondarie di conoscere il porto di Ravenna
28 saranno le attività partecipanti con un laboratorio in cui si raccontano

L’edizione del 2015
Il 2015 è un anno particolare: la quinta edizione vede il coinvolgimento di ogni scuola, da Porto Corsini a Lido Adriano e l’entrata di alcune realtà completamente nuove come CETACEA (associazione di fama internazionale per la tutela di Tartarughe Marine e Cetacei ospitata dalla Lega Navale) e CIF, FIDAPA, SOROPTIMIST con la mostra “Gugù, l’oca di classe – genialità della contessa Augusta Rasponi del Sale”)

Commenti chiusi